domenica 9 novembre 2014

Messaggi di OTTOBRE


  

Messaggi
di OTTOBRE
 

03/10/2014
Cari Figli, ascoltate il vostro sentire e percepire.
Entrate con lo sguardo all'interno della vostra essenza primaria espressione dell'anima che vi sollecita a riconoscere Voi stessi come parte integrante del processo in atto.
L'energia che sta scendendo ha bisogno di essere accolta dalla vostra presenza per attivare e rendere dinamico e pieno di novità questo momento.
E' il periodo del rinnovamento interiore che si esprime nell'accondiscendere al cambiamento attivando in voi aspetti che non conoscete e che ora appaiono nitidi e fulgenti agli occhi del sole.
Accettate ogni istante della vita per quello che è e come si presenta solo così potrete instaurare la necessaria forza di volontà che vi aiuterà a percepire la strada all'interno della scelta.
Richiamate la presenza dell'Angelo che vi accompagni e vi sostenga. Ricordate l'Angelo ha bisogno del vostro richiamo per giungere e donarvi la necessaria forza nell'andare all'interno dell'esperienza che state compiendo.
Cari Figli, il mio è un incitamento a proseguire, a non sentirvi soli, ad unirvi ad altre vibrazioni che percepite in sintonia con la vostra essenza anima.
Ricordate, è questo il momento di portare nell'aria lo spirito di unità e di solidarietà tra le genti.
Vi benedico con le Ali dell'Amore e della Compassione Universale.
Arcangelo Uriel

domenica 2 novembre 2014

Ibrido Cosmico-Umano: diventare Dei



Ibrido Cosmico-Umano: diventare Dei
Di LAUREN – 22 ottobre 2014
Dopo tutti gli anni di viaggio cosciente verso la Deità, conosciamo i passaggi delle eclissi abbastanza da renderci conto che, quando siamo immersi a fondo in una trasformazione così importante, in pratica, non siamo minimamente in grado di interpretarla.
Entri la prospettiva Pleiadiana! Gli esseri stellari traggono grande piacere nell’assistere agli straordinari cambiamenti che avvengono dentro di noi… MENTRE avvengono… subito prima dell’integrazione e comprensione, da parte nostra, di dette trasformazioni. Questo ciclo di cambiamento non fa eccezione.
Parte del motivo per cui, prima di informarci sugli avvenimenti collettivi, ci lasciano affrontare la maggior parte del processo è per darci prima l’opportunità di approfondire da soli queste cognizioni, affinché vediamo il nostro sistema di guida interiore convalidato dalle loro conferme.
Proprio ora, molti di voi che state leggendo qui, stanno finalizzando alcuni dettagli importantissimi della propria esperienza di vita di 3^ dimensione… quella che l’Alto Consiglio Pleiadiano definisce la nostra “esperienza di vita passata, nell’incarnazione attuale”. Forse non capirete del tutto lo scopo che sta dietro l’improvvisa miriade di eventi che stanno affiorando, però questo non ha veramente importanza… quel che conta è che non perdiate di vista voi stessi e sappiate che i dettagli che stiamo affrontando, in un modo o nell’altro, sono quelli che devono essere gestiti perché possiamo essere liberi di volare, dopo la stagione dell’eclissi.
Se vi sentite seriamente fuorviati, è probabile che siate nel bel mezzo di un’iniziazione fondamentale, una “fase test” se vogliamo, per vedere quanto siete pronti alla vita di 5 dimensione. E per preparati intendo: non-reattivi. Il distacco è fondamentale, adesso, in particolare durante questa eclissi di sole… se riconoscete in tutto ciò che arriva uno scopo, senza resistenza, sarete in grado di lasciar andare le vostre vecchie reazioni basate sulla paura e di far vela verso l’altra sponda con appena un filo di vento. Se rallentate il processo restandovi attaccati… credendo all’illusione che vi si presenta… non è che fallirete, ma renderete molto più disagevole il destino-già-deciso.
Stiamo tutti facendo una bella corsa verso la nostra libertà, i colpi di scena abbondano… facciamo un passo avanti, poi, all’improvviso, appare una strada nuova e inattesa. Pensiamo di andare in questa direzione e poi WHOOSH, ci sparisce il terreno da sotto i piedi e dobbiamo riequilibrarci e andare in QUELLA direzione. Questo è il classico comportamento instabile da eclissi e dobbiamo essere super-flessibili per sopravvivere, ma, a seconda del livello di pulizia che abbiamo fatto, le cosiddette lezioni diminuiscono di densità, fino a quando saremo talmente distaccati dai risultati e talmente ancorati a fondo nella fiducia, da non essere turbati per l’intensificarsi dell’incertezza.
A prescindere da dove vi trovate su quella scala di frequenza… e lo saprete in base a quanto siete attaccati alla neutralità e a quanto ancora dobbiate sforzarvi per ordinare un cambiamento positivo nella vostra vita… la formula è sempre quella: Lasciate che sia. Se ci riuscite, scoprirete che la strada vi viene incontro in modo potente ad ogni passo e che siete pienamente sostenuti in direzione del vostro bene più alto. Detto questo, ed è certo, non vi sarà permesso di ignorare, reprimere o evitare quello che dovete risolvere, attraversando questo portale. C’è troppa luce sul pianeta, per stare ancora nell’ombra, quindi non rimandate l’inevitabile… usate questa opportunità senza precedenti per farvi avanti e liberarvi dell’oscurità rimanente della vostra vita.
Ci sono dei finali importanti… non finali qualunque, si parla di finali di proporzioni epiche, di quelli che cambieranno inevitabilmente l’intero corso della storia umana… il che implica anche degli importanti nuovi inizi che stanno per sbocciare, per nascere dalle macerie.
Per me, personalmente, la cosa si sta manifestando, a livello pratico, con la chiusura di un capitolo fondamentale della mia vita… ironicamente, il Capitolo “13”… non è certo un caso. Il viaggio di bancarotta durato 5 anni, che intrapresi in Ottobre del 2009, è in fase (sincronia) di conclusione e annullamento, durante questa potente settimana di finali e nuovi inizi simultanei. Alcuni di voi sanno che, allora, subii il pignoramento e rischiai di perdere casa mia, in un momento in cui ero chiamata a farmi sotto e ad affrontare alcune profonde paure riguardo alla sicurezza e al valore di sé.
Quando guardo a come ero allora, prima della ricostruzione e della resurrezione del mio benessere finanziario, sono impressionata dalla trasformazione. Per chiunque di voi stia affrontando una situazione del genere: sono lieta di riferirvi che questo processo di ristrutturazione, se utilizzato in modo cosciente come strumento per l’espansione e la crescita interiore, è estremamente potente. La mia nuova vita, dopo la bancarotta, è irriconoscibile, al confronto.
I nostri percorsi sono tutti diversi, ma ciò che resta uguale, in questo momento, è la nostra capacità di rimanere nel nostro potere divino pienamente realizzato, di liberarci della lotta per il bene… persino di benedire il suo scopo divino di aiutarci ad arrivare fin qui… in modo da far risorgere le nostre vite e il nostro mondo in armonia con questo nuovo e possibile stato dell’essere.
Rendetevi conto che tutte le chiusure di cui andiamo in cerca non servono soltanto a farci entrare in modo più completo nel nostro vero stato dell’essere, hanno anche il potenziale di cauterizzare il nostro passato fino al punto di amnesia assoluta. Ci siamo già espansi così tanto oltre la nostra percezione 3D del sé… e dell’ologramma che lo ospita… che, una volta che lasciamo andare, diventa praticamente impossibile attingere a quelle parti obsolete di noi, che hanno onorato la limitazione per tantissimo tempo. Sì, attualmente stiamo rivedendo molti scenari del passato, ma se prestate bene attenzione noterete che c’è una rete di sicurezza che prima non c’era… un cuscinetto di protezione dalle profondità della 3D, che ci impedisce di scivolare di nuovo indietro, di cadere giù in quella buca senza fondo che, per una dozzina di anni abbiamo chiamato “casa”.
In effetti, se rimanete inchiodati alla mente e al cuore superiori, forse vi accorgerete che entrare in questo nuovo sistema di realtà può essere percepito come una specie di sconcertante atto di sparizione… come se all’improvviso, secoli di sofferenza non fossero mai successi. PUF! Spariti. È una delle esperienze più strane e liberatorie a cui assistere… che, immagino, col tempo si normalizzerà (qualsiasi cosa voglia dire), ma, per ora, questa dinamica di tira e molla del passato e del futuro entra nei nostri confini del presente, pesantemente sul lato psichedelico… del tipo polvere d’angelo (parlo della PCP, nel caso qualche mattacchione rischiasse di prendermi alla lettera).
E questa fusione è esattamente quello che mi dicono stia succedendo mentre attraversiamo questo portale. Per coloro che hanno aperto la strada alla velocità di trasformazione da curvatura, stiamo entrando in una “dimensione integrata” di esperienza passata E futura, che rispecchierà il nostro stato nascente di Dio-realizzato.
Traduzione: stiamo diventando consapevoli e assolutamente e letteralmente capaci di creare la nostra realtà come DEI.
Questo ha un significato e una connotazione molto diversa dalla prospettiva di 3^ dimensione, in cui è importante la separazione, ma da una prospettiva unificata, non potete creare se non come DIO… perché quando siete immersi nella risonanza della verità della vostra anima, create attraverso la Sorgente di ciò che siete e di TUTTA la creazione.
Questo significa moltissime cose enormi e incomprensibili per voi, a questo punto, ma quello che E’ comprensibile sono i vostri sentimenti associati con questo nuovo livello di esistenza. Grazie a questo, vorremo cogliere l’occasione per parlare dettagliatamente di questi nuovi sentimenti…
 

sabato 18 ottobre 2014

Reiki

Le Tecniche originali del Reiki ci consentono di conoscere ed approfondire le posizioni di trattamento e le metodologie originali Reiki Giapponesi insegnate da Mikao Usui che lui stesso considerava una parte integrante e necessaria della Usui Reiki. Esse sono in grado di poter portare energia in modo ancora più diretto.
Requisiti:
Avere conseguito il Secondo Livello Reiki di qualsiasi Lignaggio, anche presso altre scuole o Master Reiki indipendenti (è opportuno avere un contatto prima, via email o telefonico).

Maggiori info:
http://www.alkaemia.it/tecniche_reiki_giapponesi.php
---------------------------------------------------------------------

mercoledì 24 settembre 2014

Voto Di Castità


Non c'è niente di più stupido nel privare al corpo le delizie della materia. Tutti coloro che fanno voto di castità,e  che determinano di vivere  in qualche eremo o monastero sono come  pesci tropicali racchiusi in un acquario, l'io di queste persone è strettamente limitato! : Questi vivendo in un piccolo spazio non  potranno mai conoscere l'immensità e bellezza dell'oceano. Reprimere e soffocare l'energia sessuale è una violenza verso se stessi  e verso il creato.   La pratiche della penitenza e della fustigazione non portano da nessuna parte, Cosa fare all'ora??. La via più semplice per trovare Dio è quella della via di mezzo!--Via di mezzo vuol dire!: amare e odiare in ugual misura il tuo nemico- - e se nello stesso tempo  vorrai  diventare un Santo,dovrai  essere  anche  peccatore-  e se cercherai Dio o la realizzazione dovrai cercare la mondanità e il materialismo in ugual misura. Con questo voglio dire, che la repressione  su qualunque cosa essa venga applicata come soluzione ,si ottiene come risultato  un aggravamento   del problema. karonte

Energie


Quando mai gli uomini capiranno l'importanza del pensiero e della parola! , E' più grave secondo loro spandere un sacco di immondizia che pronunciare parole perfide e di struggenti :quando partono questi pensieri e parole,fanno un lungo giro tornando  amplificati  al mittente con conseguenze  terribili per la salute. E' bene ricordare che chi tradisce il sentiero seminando nell'etere sporcizia di vario genere ,il suo destino sarà come quello di un topo in mezzo al mare. E' doloroso vedere l'energia psichica inutilmente sciupata dalla coscienza che muore. Noi dobbiamo renderci conto che tali coscienze possono determinare  terribili cataclismi  sulla terra, e sono: anche causa  di danni al nostro cervello .
Dove dobbiamo dirigere la nostra coscienza ;? la dobbiamo dirigere verso la realtà e la ricerca dell'infinito. Osservate  e notate quando la  nostra spiritualità si ammala , tutte le conseguenze sul corpo sono energie accumulate in precedenza. Io vi consiglio contegno e freddezza ,e se siete persone con emanazioni malsane cercate di farvi un trattamento che vi rinforzi al più presto.
 Cari amici dovete sapere che quando andrete  nei piani Astrali porterete  tutto quello che avete imparato qui sulla terra, perciò giunti in quel posto non aspettatevi niente di speciale! soprattuto se arrivate con la palla  dell'ignoranza legata al piede. La cosa giusta da fare per rinforzare la vostra energia psichica è quello di trovarvi un Maestro,e se non lo trovate; leggete, ci sono libri bellissimi che parlano della (Via):io  se fossi in voi comincerei con  ( JNANA -YOGA  di (swami vivekananda )  Ubaldini   Editore Roma)  Caronte

domenica 21 settembre 2014

MANTRA DELLA LIBERAZIONE E GUARIGIONE

Consigli sulla lotta spirituale di Santa Faustina Kowalska
 

« Figlia Mia, voglio istruirti sulla lotta spirituale.

1. Non confidare mai in te stessa, ma affidati completamente alla Mia volontà.

2. Nell'abbandono, nelle tenebre e nei dubbi di ogni genere ricorri a Me ed al tuo direttore spirituale, che ti risponderà sempre a Mio nome.

3. Non metterti a discutere con nessuna tentazione, chiuditi subito nel Mio Cuore ed alla prima occasione rivelala al confessore.

4. Metti l'amor proprio all'ultimo posto, in modo che non contamini le tue azioni.

5. Sopporta te stessa con molta pazienza.

6. Non trascurare le mortificazioni interiori.

7. Giustifica sempre dentro di te l'opinione dei superiori e del confessore.

8. Allontanati dai mormoratori come dalla peste.

9. Lascia che gli altri si comportino come vogliono, tu comportati come voglio Io da te.

10. Osserva la regola nella maniera più fedele.

11. Dopo aver ricevuto un dispiacere, pensa a che cosa potresti fare di buono per la persona che ti ha procurato quella sofferenza.

12. Evita la dissipazione.

13. Taci quando vieni rimproverata.

14. Non domandare il parere di tutti, ma quello del tuo direttore spirituale; con lui sii sincera e semplice come una bambina.

15. Non scoraggiarti per l'ingratitudine.

16. Non indagare con curiosità sulle strade attraverso le quali ti conduco.

17. Quando la noia e lo sconforto bussano al tuo cuore, fuggi da te Stessa e nasconditi nel Mio Cuore.

18. Non aver paura della lotta; il solo coraggio spesso spaventa le tentazioni che non osano assalirci.

19. Combatti sempre con la profonda convinzione che Io sono accanto a te.

20. Non lasciarti guidare dal sentimento poiché esso non sempre è in tuo potere, ma tutto il merito sta nella volontà.

21. Sii sempre sottomessa ai superiori anche nelle più piccole cose.

22. Non t'illudo con la pace e le consolazioni; preparati a grandi battaglie.

23. Sappi che attualmente sei sulla scena dove vieni osservata dalla terra e da tutto il cielo; lotta come un valoroso combattente, in modo che Io possa concederti il premio.

24. Non aver troppa paura, poiché non sei sola


Quaderno n. 6/2 di Suor Faustina

mercoledì 6 agosto 2014

MANTRA CONTRO L'IGNORANZA

                                                                                 
                                                                                     

giovedì 17 luglio 2014

B-17


Attacchi di Ghost

Attacchi di Ghost Man - Caught on Camera di sicurezza (vero o falso?)

Domenica, 13 luglio 2014 14:50



Diamo uno sguardo più da vicino il Santo Attacco video che mostra quello che sembra essere uno spirito demone scuro o fantasma ombra attaccare e trascinando un uomo in una sala modo.
"Quello che molti credono sia un fantasma o demone è catturato dalle telecamere di sicurezza attaccano un uomo in un corridoio -. L'entità nera spinge l'uomo sopra e poi lo trascina sul pavimento prima che l'uomo è in grado di sfuggire dalla sprint di distanza A quanto pare questo non è stato il primo incontro soprannaturale in questo edificio .... altri che lavorano e vivono nella zona ha anche riferito di incontri di natura analoga. "

FONTE: STRANGE MISTERI CHANNEL

martedì 15 luglio 2014

UN GIORNO ANCHE TU DOVRAI ANDARE


Cari avaaziani,

Cari avaaziani,




In Italia ogni anno decine di migliaia di uccelli sono mutilati, accecati e segregati in micro-celle per farne esche vive per la caccia ma tra 24 ore il Senato può rendere illegale questo orrore. Le associazioni ambientaliste hanno chiesto il nostro aiuto: facciamo conoscere a tutta l'Italia questa barbarie, firma subito e condividi con tutti:

firma la petizione
In Italia ogni anno decine di migliaia di uccelli migratori vengono mutilati, accecati e segregati in micro-celle legalmente per farne esche vive per la caccia. Ma tra 24 ore possiamo cancellare questa barbarie dalla storia del nostro paese.

Contro questo orrore l’Unione Europea ha aperto una procedura di infrazione ma alla Camera l’emendamento che avrebbe messo al bando le esche vive non è passato per pochi voti. Ora le maggiori associazioni ambientaliste hanno chiesto il nostro aiuto: facciamo conoscere a tutta l'Italia questa barbarie prima del voto al Senato.

Mancano solo 24 ore al voto e i senatori a favore della messa al bando ci dicono che le nostre firme saranno fondamentali perché decine dei loro colleghi stanno decidendo come votare proprio in questo momento. Firma subito e condividi con tutti:


https://secure.avaaz.org/it/italy_no_bird_torture_3_1/?bLnvLab&v=42484

Secondo la LIPU, che si è mobilitata assieme a ENPA, WWF e moltre altre organizzazioni ambientaliste, ogni anno sono oltre 50mila i piccoli uccelli migratori che vengono intrappolati con apposite reti e poi rinchiusi in gabbie dove trascorrono il resto della loro vita deprivati di tutto.

Spesso sono accecati di proposito, o perdono la vista a causa dal buio dei magazzini dove sono stipati, sviluppando atrofie, ferite e malattie dovute a immobilità, mancanza di igiene e sofferenza. L'unica occasione in cui tornano a percepire l'aria aperta, è all'inizio della stagione di caccia quando privi della cognizione delle stagioni, d'istinto cantano, scambiando l'autunno per la primavera e richiamando tragicamente a sé gli stormi di passaggio.

Non solo si tratta di una pratica atroce, ma è anche rigorosamente vietata in tutta Europa, tanto che contro l'Italia è stata aperta una procedura di infrazione. Il Governo propone di lasciare alle regioni, dove le lobby della caccia sono più forti, la scelta di fermare o meno questa tortura, ma domani al Senato possiamo finalmente fermare questo orrore in tutta Italia. Firma subito e condividi con tutti:

https://secure.avaaz.org/it/italy_no_bird_torture_3_1/?bLnvLab&v=42484

Solo questa settimana la nostra comunità è stata fondamentale per ottenere una vittoria importantissima a tutela degli elefanti africani, e pochi mesi fa siamo stati determinanti per salvare uno dei parchi abruzzesi dove vivono orsi e lupi in pericolo di estinzione. Ora è il momento di entrare in azione per salvare gli uccelli selvatici che passano dall'Italia durante le loro bellissime migrazioni.

Con grande determinazione,

Luca, Luis, Francesco e tutto il team di Avaaz

ULTERIORI INFORMAZIONI

Caccia, la lunga battaglia contro le esche vive (La Repubblica)
http://www.repubblica.it/ambiente/2014/07/05/news/lipu_richiami_esche_vive_bando-90730692/

Richiami vivi, ora Renzi spieghi i motivi dell'abbraccio mortale del Pd agli estremisti venatori (Huffington Post)
http://www.huffingtonpost.it/fulvio-mamone-capria/richiami-vivi-renzi-estremisti-venatori_b_5485433.html

Richiami vivi, la procedura d'infrazione non ferma il sì della Lombardia (Quotidiano Nazionale)
http://qn.quotidiano.net/lifestyle/2014/06/20/1081500-animali-richiami-lipu.shtml

Caccia, Lipu: "Fermiamo pratica crudele dei richiami vivi" (La Repubblica)
http://video.repubblica.it/cronaca/caccia-lipu-fermiamo-pratica-crudele-dei-richiami-vivi/171421/169957

Richiami vivi, appello delle associazioni a Renzi: cancelli questa barbarie e con essa la procedura d'infrazione (ENPA)
http://www.enpa.it/it/primo_piano/primo_piano.asp?RECORD_KEY%5Bprimopiano%5D=ID&ID%5Bprimopiano%5D=990