sabato 18 ottobre 2014

Reiki

Le Tecniche originali del Reiki ci consentono di conoscere ed approfondire le posizioni di trattamento e le metodologie originali Reiki Giapponesi insegnate da Mikao Usui che lui stesso considerava una parte integrante e necessaria della Usui Reiki. Esse sono in grado di poter portare energia in modo ancora più diretto.
Requisiti:
Avere conseguito il Secondo Livello Reiki di qualsiasi Lignaggio, anche presso altre scuole o Master Reiki indipendenti (è opportuno avere un contatto prima, via email o telefonico).

Maggiori info:
http://www.alkaemia.it/tecniche_reiki_giapponesi.php
---------------------------------------------------------------------

mercoledì 24 settembre 2014

Voto Di Castità


Non c'è niente di più stupido nel privare al corpo le delizie della materia. Tutti coloro che fanno voto di castità,e  che determinano di vivere  in qualche eremo o monastero sono come  pesci tropicali racchiusi in un acquario, l'io di queste persone è strettamente limitato! : Questi vivendo in un piccolo spazio non  potranno mai conoscere l'immensità e bellezza dell'oceano. Reprimere e soffocare l'energia sessuale è una violenza verso se stessi  e verso il creato.   La pratiche della penitenza e della fustigazione non portano da nessuna parte, Cosa fare all'ora??. La via più semplice per trovare Dio è quella della via di mezzo!--Via di mezzo vuol dire!: amare e odiare in ugual misura il tuo nemico- - e se nello stesso tempo  vorrai  diventare un Santo,dovrai  essere  anche  peccatore-  e se cercherai Dio o la realizzazione dovrai cercare la mondanità e il materialismo in ugual misura. Con questo voglio dire, che la repressione  su qualunque cosa essa venga applicata come soluzione ,si ottiene come risultato  un aggravamento   del problema. karonte

Energie


Quando mai gli uomini capiranno l'importanza del pensiero e della parola! , E' più grave secondo loro spandere un sacco di immondizia che pronunciare parole perfide e di struggenti :quando partono questi pensieri e parole,fanno un lungo giro tornando  amplificati  al mittente con conseguenze  terribili per la salute. E' bene ricordare che chi tradisce il sentiero seminando nell'etere sporcizia di vario genere ,il suo destino sarà come quello di un topo in mezzo al mare. E' doloroso vedere l'energia psichica inutilmente sciupata dalla coscienza che muore. Noi dobbiamo renderci conto che tali coscienze possono determinare  terribili cataclismi  sulla terra, e sono: anche causa  di danni al nostro cervello .
Dove dobbiamo dirigere la nostra coscienza ;? la dobbiamo dirigere verso la realtà e la ricerca dell'infinito. Osservate  e notate quando la  nostra spiritualità si ammala , tutte le conseguenze sul corpo sono energie accumulate in precedenza. Io vi consiglio contegno e freddezza ,e se siete persone con emanazioni malsane cercate di farvi un trattamento che vi rinforzi al più presto.
 Cari amici dovete sapere che quando andrete  nei piani Astrali porterete  tutto quello che avete imparato qui sulla terra, perciò giunti in quel posto non aspettatevi niente di speciale! soprattuto se arrivate con la palla  dell'ignoranza legata al piede. La cosa giusta da fare per rinforzare la vostra energia psichica è quello di trovarvi un Maestro,e se non lo trovate; leggete, ci sono libri bellissimi che parlano della (Via):io  se fossi in voi comincerei con  ( JNANA -YOGA  di (swami vivekananda )  Ubaldini   Editore Roma)  Caronte

domenica 21 settembre 2014

MANTRA DELLA LIBERAZIONE E GUARIGIONE

Consigli sulla lotta spirituale di Santa Faustina Kowalska
 

« Figlia Mia, voglio istruirti sulla lotta spirituale.

1. Non confidare mai in te stessa, ma affidati completamente alla Mia volontà.

2. Nell'abbandono, nelle tenebre e nei dubbi di ogni genere ricorri a Me ed al tuo direttore spirituale, che ti risponderà sempre a Mio nome.

3. Non metterti a discutere con nessuna tentazione, chiuditi subito nel Mio Cuore ed alla prima occasione rivelala al confessore.

4. Metti l'amor proprio all'ultimo posto, in modo che non contamini le tue azioni.

5. Sopporta te stessa con molta pazienza.

6. Non trascurare le mortificazioni interiori.

7. Giustifica sempre dentro di te l'opinione dei superiori e del confessore.

8. Allontanati dai mormoratori come dalla peste.

9. Lascia che gli altri si comportino come vogliono, tu comportati come voglio Io da te.

10. Osserva la regola nella maniera più fedele.

11. Dopo aver ricevuto un dispiacere, pensa a che cosa potresti fare di buono per la persona che ti ha procurato quella sofferenza.

12. Evita la dissipazione.

13. Taci quando vieni rimproverata.

14. Non domandare il parere di tutti, ma quello del tuo direttore spirituale; con lui sii sincera e semplice come una bambina.

15. Non scoraggiarti per l'ingratitudine.

16. Non indagare con curiosità sulle strade attraverso le quali ti conduco.

17. Quando la noia e lo sconforto bussano al tuo cuore, fuggi da te Stessa e nasconditi nel Mio Cuore.

18. Non aver paura della lotta; il solo coraggio spesso spaventa le tentazioni che non osano assalirci.

19. Combatti sempre con la profonda convinzione che Io sono accanto a te.

20. Non lasciarti guidare dal sentimento poiché esso non sempre è in tuo potere, ma tutto il merito sta nella volontà.

21. Sii sempre sottomessa ai superiori anche nelle più piccole cose.

22. Non t'illudo con la pace e le consolazioni; preparati a grandi battaglie.

23. Sappi che attualmente sei sulla scena dove vieni osservata dalla terra e da tutto il cielo; lotta come un valoroso combattente, in modo che Io possa concederti il premio.

24. Non aver troppa paura, poiché non sei sola


Quaderno n. 6/2 di Suor Faustina

mercoledì 6 agosto 2014

MANTRA CONTRO L'IGNORANZA

                                                                                 
                                                                                     

giovedì 17 luglio 2014

B-17


Attacchi di Ghost

Attacchi di Ghost Man - Caught on Camera di sicurezza (vero o falso?)

Domenica, 13 luglio 2014 14:50



Diamo uno sguardo più da vicino il Santo Attacco video che mostra quello che sembra essere uno spirito demone scuro o fantasma ombra attaccare e trascinando un uomo in una sala modo.
"Quello che molti credono sia un fantasma o demone è catturato dalle telecamere di sicurezza attaccano un uomo in un corridoio -. L'entità nera spinge l'uomo sopra e poi lo trascina sul pavimento prima che l'uomo è in grado di sfuggire dalla sprint di distanza A quanto pare questo non è stato il primo incontro soprannaturale in questo edificio .... altri che lavorano e vivono nella zona ha anche riferito di incontri di natura analoga. "

FONTE: STRANGE MISTERI CHANNEL

martedì 15 luglio 2014

UN GIORNO ANCHE TU DOVRAI ANDARE


Cari avaaziani,

Cari avaaziani,




In Italia ogni anno decine di migliaia di uccelli sono mutilati, accecati e segregati in micro-celle per farne esche vive per la caccia ma tra 24 ore il Senato può rendere illegale questo orrore. Le associazioni ambientaliste hanno chiesto il nostro aiuto: facciamo conoscere a tutta l'Italia questa barbarie, firma subito e condividi con tutti:

firma la petizione
In Italia ogni anno decine di migliaia di uccelli migratori vengono mutilati, accecati e segregati in micro-celle legalmente per farne esche vive per la caccia. Ma tra 24 ore possiamo cancellare questa barbarie dalla storia del nostro paese.

Contro questo orrore l’Unione Europea ha aperto una procedura di infrazione ma alla Camera l’emendamento che avrebbe messo al bando le esche vive non è passato per pochi voti. Ora le maggiori associazioni ambientaliste hanno chiesto il nostro aiuto: facciamo conoscere a tutta l'Italia questa barbarie prima del voto al Senato.

Mancano solo 24 ore al voto e i senatori a favore della messa al bando ci dicono che le nostre firme saranno fondamentali perché decine dei loro colleghi stanno decidendo come votare proprio in questo momento. Firma subito e condividi con tutti:


https://secure.avaaz.org/it/italy_no_bird_torture_3_1/?bLnvLab&v=42484

Secondo la LIPU, che si è mobilitata assieme a ENPA, WWF e moltre altre organizzazioni ambientaliste, ogni anno sono oltre 50mila i piccoli uccelli migratori che vengono intrappolati con apposite reti e poi rinchiusi in gabbie dove trascorrono il resto della loro vita deprivati di tutto.

Spesso sono accecati di proposito, o perdono la vista a causa dal buio dei magazzini dove sono stipati, sviluppando atrofie, ferite e malattie dovute a immobilità, mancanza di igiene e sofferenza. L'unica occasione in cui tornano a percepire l'aria aperta, è all'inizio della stagione di caccia quando privi della cognizione delle stagioni, d'istinto cantano, scambiando l'autunno per la primavera e richiamando tragicamente a sé gli stormi di passaggio.

Non solo si tratta di una pratica atroce, ma è anche rigorosamente vietata in tutta Europa, tanto che contro l'Italia è stata aperta una procedura di infrazione. Il Governo propone di lasciare alle regioni, dove le lobby della caccia sono più forti, la scelta di fermare o meno questa tortura, ma domani al Senato possiamo finalmente fermare questo orrore in tutta Italia. Firma subito e condividi con tutti:

https://secure.avaaz.org/it/italy_no_bird_torture_3_1/?bLnvLab&v=42484

Solo questa settimana la nostra comunità è stata fondamentale per ottenere una vittoria importantissima a tutela degli elefanti africani, e pochi mesi fa siamo stati determinanti per salvare uno dei parchi abruzzesi dove vivono orsi e lupi in pericolo di estinzione. Ora è il momento di entrare in azione per salvare gli uccelli selvatici che passano dall'Italia durante le loro bellissime migrazioni.

Con grande determinazione,

Luca, Luis, Francesco e tutto il team di Avaaz

ULTERIORI INFORMAZIONI

Caccia, la lunga battaglia contro le esche vive (La Repubblica)
http://www.repubblica.it/ambiente/2014/07/05/news/lipu_richiami_esche_vive_bando-90730692/

Richiami vivi, ora Renzi spieghi i motivi dell'abbraccio mortale del Pd agli estremisti venatori (Huffington Post)
http://www.huffingtonpost.it/fulvio-mamone-capria/richiami-vivi-renzi-estremisti-venatori_b_5485433.html

Richiami vivi, la procedura d'infrazione non ferma il sì della Lombardia (Quotidiano Nazionale)
http://qn.quotidiano.net/lifestyle/2014/06/20/1081500-animali-richiami-lipu.shtml

Caccia, Lipu: "Fermiamo pratica crudele dei richiami vivi" (La Repubblica)
http://video.repubblica.it/cronaca/caccia-lipu-fermiamo-pratica-crudele-dei-richiami-vivi/171421/169957

Richiami vivi, appello delle associazioni a Renzi: cancelli questa barbarie e con essa la procedura d'infrazione (ENPA)
http://www.enpa.it/it/primo_piano/primo_piano.asp?RECORD_KEY%5Bprimopiano%5D=ID&ID%5Bprimopiano%5D=990








giovedì 10 luglio 2014

Per ironia della sorte


mercoledì luglio 9, 2014 11:55

1978411_676319542429220_9033403313328366725_o
All’ospedale il mio vicino di letto era Boris Orlov. Naturalmente facemmo amicizia.
Per ironia della sorte, o forse per una legge di natura, era stato Boris a costruire l’ospedale in cui si trovava insieme a me. In quell’epoca dirigeva una grossa impresa edile, la Bekeron, e in precedenza era stato direttore di una delle più grandi fabbriche di materiale edilizio dell’Uzbekistan. Perciò aveva ottenuto una posizione di tutto il rispetto anche nell’impresa privata. E’ un uomo straordinario, con una buona cultura e una mente brillante. In lui si abbinano un carattere forte, diretto, e la capacità di prevedere diversi scenari e giungere allo scopo con soluzioni complesse e multifunzionali.
Credeva nei sogni, nelle premonizioni,in un’altra realtà, e cercava anche lui la possibilità di percorrere con qualcuno, per quanto solo a parole, i labirinti dell’ignoto.
Raccontai a Boris delle mie visioni. E lui non solo non si stupì, ma stupì me con una confessione: era stato tre volte in rianimazione per la sua ulcera gastrica e, mentre si trovava tra la vita e la morte, aveva visto le stesse scene della dimensione geometrizzata.
Platone conosceva questa dimensione della realtà, e proprio per questo ai suoi tempi si convinse che il mondo delle idee è altrettanto reale di quello degli oggetti, o forse ancora più reale. Infatti Platone affermò che gli oggetti terreni sono soltanto ombre delle idee, e che la nostra realtà in un certo senso è un’allucinazione. Ma comunque non vale la pena di provare la sua attendibilità battendo la testa sul muro. Se la natura ha creato il nostro mondo, vuol dire che è necessario per qualcosa. E in questo mondo l’illusione della vita vale quanto la vita stessa, l’illusione della morte equivale alla morte, e fino a prova contraria questo non si può cambiare, non ne siamo capaci.
Boris Orlov diviene il mio confidente. Fu il primo su cui “collaudai” le mie impressioni, qualcun altro mi avrebbe considerato soltanto un pazzo. Intanto le visioni bombardavano il mio povero cervello, ma non influenzavano in alcun modo la mia percezione della realtà. C’erano semplicemente due mondi: il nostro solito, noto a tutti, e quella dimensione informativa che proiettava in me sempre nuove rappresentazioni.
Senza dubbio in questo mondo esiste una forza onnipotente, invisibile,inconoscibile, ma comunque onnipervasiva” disse Boris.
La gente la chiama Dio o supremo intelletto, a secondo della visione del mondo di Ciascuno, Ma tutti la sentono o la avvertono, perchè senza di essa il concetto di vita scompare.
Estratto da Salva Te Stesso – La Creazione dell’Universo  di Arcadi Petrov